Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Studio Marco Danielli

Ablazione del Tartaro a Ultrasuoni

Utilizzando i più evoluti strumenti ad ultrasuoni (Cavitron e Satelec, entrambi a livello di eccellenza nel settore) è possibile garantire al paziente una rimozione del tartaro efficace e delicata, assicurando i minimi disturbi di sensibilità sia durante il trattamento che dopo.

Gli ultrasuoni agiscono a specifiche frequenze di risonanza, sgretolando il tartaro ma lasciando indenni le superfici sottostanti.

È importante che il trattamento sia delicato per evitare asportazioni anche minime di tessuto dentario che, sommate nel corso del tempo, possono portare a danni irreversibili.

In seguito all'ablazione del tartaro si può verificare un leggero sanguinamento gengivale proporzionale all'infiammazione dei tessuti parodontali, dovuta appunto all'accumulo di placca e tartaro.

Scroll to top